Cucina tipica Siracusa

 

Contaminazioni culinarie greche e africane

 

 
La cucina siciliana è un connubio di piatti di origine greca, araba, spagnola e di altre civiltà mediterranee, che approdando su quest'isola, hanno influenzato la gastronomia locale. Greci, romani e arabi hanno lasciato un'impronta molto profonda negli usi e nei costumi del vivere siciliano, soprattutto nella tradizione culinaria. Nel nostro ristorante potrai gustare contaminazioni culinarie e assaporare i piatti rivisitati della cucina mediterranea, come il cous cous, pietanza di tradizione araba. La chef Silvana lo prepara con brodo vegetale, filetti di cernia e gamberetti cotti al vapore. Una vera specialità a cui, se sei amante del pesce, non potrai rinunciare.
 
 
 
 
 
 
 

Sapori e tradizione

 

 
Chef Silvana riesce a combinare con grande maestria i sapori della tradizione greca e della Sicilia Orientale con quelli spagnoli e africani, dando vita a piatti dal sapore unico come la pasta con le sarde mantecata con finocchietto, uva passa e pinoli.

Di derivazione araba sono anche i due dolci più famosi dell'Isola e della cucina tipica di Siracusa: la famosa cassata siciliana, rigorosamente di produzione propria, e il sorbetto, la cui origine si deve all'unione della neve che ricopre l'Etna con i profumatissimi agrumi siciliani. La chef Silvana potrà deliziarti con le sue torte alla ricotta, il tiramisù, i cannoli e altri dolci della tradizione siciliana.

Ad accompagnare le nostre pietanze una selezione di vini rappresentativi della terra di Sicilia: Fina, Gorghi Tondi, Tasca D’Almerita e Fondo Antico sono solo alcune delle etichette presenti nella nostra cantina.